La parola alle aziende28 marzo 2017

PIZZOLATO: A VINITALY 2017 LE NUOVE ETICHETTE DEI SENZA SOLFITI, LINEA CONSOLIDATA NEL MERCATO USA
LA CANTINA PIZZOLATO SRL

Tre rossi e un Prosecco senza solfiti sono tra i vini biologici più esportati nel territorio USA e le vendite della cantina Villorbese crescono. PADIGLIONE 5 - STAND B3 Riprende l’appuntamento con il salone internazionale del vino dal 9 al 12 aprile che vedrà protagoniste, quest’anno, allo stand della Cantina Pizzolato, le nuove etichette della linea di vini senza solfiti: Cabernet, Merlot, Rosso Convento e Prosecco senza solfiti il cui packaging è stato valorizzato con carta naturale, riciclata e certificata, dove la libellula rimane il simbolo di purezza di un posto incontaminato che da sempre contraddistingue i vigneti della cantina biologica di Villorba. La qualità e il gusto dell’intera linea rispecchiano la freschezza e la purezza che l’etichetta trasmette. Caratteristiche molto apprezzate nel mercato americano dove la linea sta riscontrando il maggior successo. “Dopo un viaggio negli Stati Uniti, assieme al nostro importatore, siamo tornati in cantina convinti di poter offrire un vino senza solfiti al mercato americano un vino che, con la certificazione USDA Organic, l’America definisce 100% biologico – ci è subito sembrato un bel valore aggiunto da regalare ai nostri vitigni internazionali di Merlot & Cabernet. Grazie a questa scelta e ai risultati di qualità raggiunti siamo ora una delle cantine biologiche più conosciute negli USA grazie a vetrine importanti che eccellono nel settore biologico” commenta Sabrina Rodelli, responsabile commerciale della cantina Pizzolato.